Cosa sono le pompe immerse e le applicazioni corrispondenti?

Pubblicato il 25 marzo 2020

Per l'ingegneria del controllo dei liquidi, la pompa immersiva è un tipo specifico di pompe che viene utilizzato per un'ampia varietà di scopi commerciali e industriali sul mercato. Il design della pompa è un'arte che coinvolge l'idrodinamica, la meccanica dei materiali, la fisica avanzata e molti altri campi scientifici professionali. Mentre per quanto riguarda la trasmissione di acqua liquida, le pompe e le valvole sono unità importanti per i lavoratori nel campo di lavoro. Tuttavia, le pompe non sono come valvole in molte fasi. Normalmente le pompe sono apparecchiature che muovono la sostanza allo stato di fluidi come i liquidi mediante la sua azione meccanica.

Vista tradizionale

Tradizionalmente parlando, le pompe possono essere classificate in tre tipi principali in base al metodo che quelle pompe hanno sfruttato per spostare la sostanza bersaglio. Come accennato in precedenza, le tre categorie si basano sui metodi utilizzati dalle pompe per trasmettere la sostanza bersaglio. Perché questi tre tipi sono determinati dal modo in cui muovono i fluidi e ci sono metodi di sollevamento diretto, spostamento e gravità che le persone hanno inventato nella fase iniziale dello sviluppo industriale. Vale a dire, ci sono tre tipi di pompe, una è la pompa di sollevamento diretto e l'altra è la pompa di spostamento e l'ultima è la pompa a gravità. Le pompe sono tipicamente azionate da un meccanismo tipicamente alternativo o rotativo e tutte consumano energia per eseguire lavori meccanici spostando le sostanze fluide target.

Nel frattempo, da un lato, le pompe meccaniche possono anche essere immerse nel fluido in cui pompano, oppure possono anche essere posizionate all'esterno del fluido. Il meccanismo può essere leggermente diverso, ma l'idea della transizione liquida deve preoccupare gli utenti e i clienti industriali.

Inoltre, le pompe possono essere classificate in base al loro metodo di spostamento in pompe a spostamento positivo, pompe a impulso, pompe a velocità, pompe a gravità, pompe a vapore e pompe senza valvola. Queste ulteriori categorizzazioni aiutano gli utenti a decidere se devono scegliere quali tipi di pompe gestire i propri casi di utilizzo. Inoltre, ci sono due tipi base di pompe, ovvero pompe volumetriche e centrifughe. In generale, le pompe possono funzionare attraverso molte fonti di energia e di energia, come il funzionamento manuale della forza lavoro, l'elettricità, i motori o persino le fonti di energia eolica o altre variazioni.

Tecnologia di controllo dei liquidi sostenibile

Ad oggi, tali fonti di energia possono essere una vasta gamma di apparecchiature di qualsiasi dimensione, da microscopiche per l'uso in applicazioni mediche a grandi pompe industriali per acquedotti o pompe industriali di dimensioni ordinarie per la trasmissione di refrigerante per macchine utensili. Le pompe industriali servono in una vasta gamma di applicazioni come il pompaggio di acqua da pozzi convenzionali, il servizio di filtraggio dell'acquario, le attività di filtraggio dello stagno, nell'industria automobilistica per il raffreddamento ad acqua e l'iniezione di carburante, nell'industria energetica per il pompaggio di petrolio e gas naturale o per il funzionamento Torri di raffreddamento. Con le fonti energetiche rispettose dell'ambiente e una gestione sostenibile, la pianificazione di pompe e valvole deve essere realizzata in un modo molto più ecologico che può aiutare gli utenti verso un modello di consumo energetico migliore. Nel futuro, si stima che le fonti di energia per usi industriali sarebbero migliorate, non importa per le pompe o altri articoli di macchinari industriali poiché la tendenza dell'energia verde è ora un consenso per tutto il mondo. In breve, solo con un approvvigionamento di energia sostenibile, gli utenti industriali e le attività commerciali possono fare a lungo termine.

Mostra più informazioni